F.I.M. Fabbrica Italiana Micanite
 
     

CAPPE

     

Cappe isolanti in micanite

Le cappe isolanti in micanite sono utilizzate per l'isolamento dei motori di trazione fs in corrente continua, unendo ad una elevata rigidità dielettrica una notevole resistenza meccanica. Vengono realizzate seguendo il metodo Westinghouse, che prevede l'utilizzo di settori di mica di generose dimensioni, a vantaggio di una migliore resistenza dielettrica e un minore cedimento alla compressione; viene utilizzata esclusivamente mica chiara di grado 5 e 5½ agglomerata con resina alla gommalacca.

 
 

 
  Una particolare attenzione viene richiesta nella fase di realizzazione della cappa: l'impiego di personale idoneo e particolarmente addestrato, unitamente all'esperienza maturata ed al rispetto di rigorose procedure realizzative e di controllo, consentono di ottenere un prodotto che soddisfa i più elevati standard qualitativi.  
 

 
 

I collaudi vengono effettuati seguendo la normazione delle ferrovie dello stato e in accordo alle norme Uni En Iso 9000; inoltre il controllo dielettrico viene eseguito sul 100% dei pezzi realizzati, a garanzia di un prodotto affidabile e di qualità.

 
 
 

Caratteristiche tecniche

more_blue.gif (82 byte) Nome commerciale: cappe in micanite
more_blue.gif (82 byte) Composizione: mica min88% - gommalacca max 12% (secondo norma CEI 15-24)
more_blue.gif (82 byte) Massa volumica: > 2,2 g/cm³
more_blue.gif (82 byte) Tenuta a tensione: 7 Kv/mm (1' 50Hz 23°C)
more_blue.gif (82 byte) Cedimento alla compressione: max 4% (secondo norma DIN 57332)
more_blue.gif (82 byte) Cedimento alla compressione(*): max 10% (secondo norma DIN 57332)
more_blue.gif (82 byte) Resistenza all'arco: > 180s (secondo norma ASTM D-495)
more_blue.gif (82 byte) Indice resistenza alle correnti striscianti: CTI > 500V (secondo norma CEI 15-18)
more_blue.gif (82 byte) Tensione di perforazione: min. 34 Kv (1' 50Hz 23°C)
  (*): dopo condizionamento 1 ora a 180°C e 60 N/mm²

home page